Liber tertius - Sta sera ve conto... Versione italiana  Version in dialeto vèneto  

Copertina di "Sta sera ve conto..." (Questa sera vi racconto...)
 
LIBER TERTIUS
  «Liber tertius - Sta sera ve conto...»
(Questa sera vi racconto...)
 
Raccolta di brevi racconti in veneto-vicentino
(Val del Chiampo)
con traduzione in italiano a fronte.
 
di Antonio Balsemin
2° classificato sez. H speciale "Dialettando"
Premio Letterario Nazionale di Poesia Città di Giulianova
"ANFIOSSO" 2000

 
Disegni di Sonia Peretti
 
Editoriale Padova Soc. Coop. s.r.l.
 
Pubblicato con il patrocinio dell'Assessorato
ai Servizi Culturali del Comune di Vicenza
Prot. N. 900/C - Vicenza, 25 luglio 2000
"Sogni" di un autore
Antonio Balsemin
L'autore e il suo programma
Grammatica veneta
Parole dimenticate
 
Le opere:
"Ve conto..."
"Ve vojo contar..."
"Sta sera ve conto..."
"Desso ve conto..."
"Se magna..."
"Ati de i Apòstoli"
"Vèneto mio"
 
I racconti:
"Il viaggio di nozze
di mia nonna Clorinda"

"Le granite della mia
nonna Drusiana"

"Il cocomero nel
pozzo grande"

"La cucina di mia
nonna Clorinda"

"Le frittelle con l'erba amara"
 
Siti consigliati
Informazioni
info _ antoniobalsemin.it


    Elenco dei racconti:
  1. Mi, drento de mi, el Creator Lo sento!
    Io sento nel mio profondo di percepire il Creatore

  2. El viajo de nosse de me nona Clorinda
    Il viaggio di nozze di mia nonna Clorinda

  3. Le amarene de me nona Drusiàna
    Le granite della mia nonna Drusiana

  4. El viajo de Ménego a Vicensa
    Il viaggio di Domenico a Vicenza

  5. Pora aqua stapassà
    Tapina acqua stapazzata

  6. El mango
    Il mango

  7. La rivìnsita de Joana
    La rivincita di Giovanna

  8. El ròcolo de me nono
    Il roccolo del nonno

  9. Có i tajava l'erba
    Quando tagliavano l'erba

  10. Le masselle de i mas-ci
    Le mandibole dei maiali

  11. El feracavai
    Il maniscalco

  12. Odío, a go brusà l'àsola del ciapin!
    Ahimè, ho bruciato l'occhiello della presina!

  13. Tàstame le galine
    Controllami le galline

  14. La cassa de soravìa
    La cassapanca in più

  15. Pìcolo bociol spinà
    Piccolo bocciolo con spine

  16. L'anguria inte "i posseti"
    Il cocomero nel pozzo grande

  17. L'ojo de merlusso
    L'olio di merluzzo

  18. Le foje e le raise
    Le foglie e le radici

  19. El dito "Visentini magnagati" el xe internassional
    Il detto "Vicentini mangia-gatti" è internazionale

  20. Tri morti che parla!
    Tre morti che parlano!

  21. Supiando faséo sigolar la foja
    Con il soffiare facevo fischiare la foglia

  22. La sgaruia e le stéle
    La slitta e le stelle

  23. El scarparo e el specieto
    Il calzolaio e lo specchio

  24. La cusina de me nona Clorinda
    La cucina di mia nonna Clorinda

  25. Le frìtole co la maresina
    Le frittelle con l'erba amara

  26.  
    Totale 207 pagine
     
    Copyright © 2000 Antonio Balsemin. Tutti i diritti riservati.